19 marzo 2010

Per chi sa il mio nome [ancora]




Ci sono giorni che non ti ricordi alcune cose che fanno parte di te, ma ci sono anche persone che te le ricordano quindi alla fine non te le sei dimenticate mai.
E poi c'è che la primavera mi tocca sempre un po' più vicino il cuore, forse perchè le distanze non esistono più dal momento che non ho più paura e sono più serena di quello che sono anche se non è il meglio che c'è. E' il meglio adesso per me.
Poi un altro meglio arriverà, a familiarizzare profili sconosciuti e canzoni mai ascoltate che ti rapiscono mentre giri a destra o metti la freccia per girare a sinistra. Così capita che qualcuno ti suona per orientarti meglio perchè disorientati non ci si trova più.
E sinceramente, adesso, vorrei ritrovarti. Ancora e di +.

Scalza

5 commenti:

Segreti Inconfessabili [ di una mente culinaria ] ha detto...

La primavera su ogni essere vivente sveglia dal torpore invernale ogni sua fibra, ma è l'amore per la vita ce per l'amore che fa si che questo accada. Ogni volta. :*

Anonimo ha detto...

E' bello pensare oggi a chi volle il nome che porti. Auguri ad entrambi! Vito

scalzasempre ha detto...

Ciao chef, ogni volta è quella buona :*

-----------------

GRAZIE VITO. Grazie.

just a man ha detto...

Make me love? (Fammi l'amore? :) hot tag! )

scalzasempre ha detto...

ciao just! (non ti becco mai in diretta!!!) ma è una questione Extra.ormonY!