22 giugno 2011

Incamminati



Se il tempo passa o non passa non lo so. Perchè dicono che il tempo è un'illusione della dimensione che viviamo ma quello che dicono ha una valenza che decade nel momento in cui non la sai, non la fai, non la capisci bene.
Però io passo, nel senso che cambio e non sono come ero se non in quei tratti per cui mi riconosco sempre così non rischio di perdermi troppo. Se sono cambiata lo so non da cosa penso ma da cosa faccio e se faccio cose che prima non avrei fatto o non faccio cose che prima avrei fatto, significa che sono diversa, che sono passata. Il che mi aiuta a capire che c'è un divenire dell'essere che si orienta verso chi sei.

Alcuni dicono che le cose cambieranno. Per cui penso che saranno le persone a cambiare, perchè il tempo non esiste. Le persone, si.

Scalza

3 commenti:

Jago Delarge ha detto...

Ciao! Ho dato uno sguardo al tuo blog molto..è davvero fresco ed interessante, compliementi. Io gestisco un portale che segnala curiosità, tendenze (ed eventuali storture) tratte dalla stampa e dalla blogospfera internazionale..saresti interessata ad uno scambio di link?

L'indirizzo del blog è http://clicktodate.blogspot.com/

Puoi contattarmi via mail jagopiujago@googlemail.com

Grazie e complimenti

laurin42 ha detto...

tutto è in mutamento ed i rapporti cambiano continuamente perchè l'armonia non sia statica ma in evoluzione...
il tempo è la nostra scusa per rallentarci...o no?
Love
Laura

scalzasempre ha detto...

grazie J, mi piace quando piaccio, è una questione sottile di simil vanità ma anche descrittiva di appareggiata rivisitazione di quello che so in quello che ho. Y

-------
ciao L, a volte però si in-volve. Ma tu lo sai, lo sai. Love. Y