22 marzo 2010

RagioniAmo

Nell'effettivo ci sono giornate che si rovinano da sè ma poi si aggiustano anche da sè. Dev'essere perchè sono fatte come un'altalena e quando ci sali sopra, finisce così. Un po' su e un po' giù. E più ti agiti e più vai veloce, su e giù, giù e su, perchè l'agitazione funziona come una spinta che muove il movimento, sempre di più.
Che poi basta poco. Scendere dall'altalena o fermare l'agitazione.
Domani provo la giostra. Se è uno scivolo, torno dopodomani.

Scalza

5 commenti:

Segreti Inconfessabili [ di una mente culinaria ] ha detto...

Considera che ogi è lunedì, ma fra poco finisce... :***

scalzasempre ha detto...

per essere certa esprimo la mia convinzione sul giorno verso lo zenith. Di mattina si esprime la speranza, di pomeriggio la delusoddisfazione. ti piace? :*

Segreti Inconfessabili [ di una mente culinaria ] ha detto...

di te mi piace tutto :*

just a man ha detto...

Altro giro,altro regalo! :)

scalzasempre ha detto...

(oppure caduta :-p)