29 gennaio 2010

Spot




Travisare a volte è meglio che capire.
Soprattutto quando ti hanno detto una cosa bruttina e tu, per quella forma di ottimismo che sostiene il buon umore, hai capito che era bella.
Cioè, la travisatura, se capita, spiega molto di un essere umano. Tuttavia denota una scarsa capacità di comprensione del Reale.
Certe volte, in ogni caso, la travisatura è indispensabile.

Scalza

2 commenti:

just a man ha detto...

Ma certe volte o in ogni caso? :)

scalzasempre ha detto...

se travisi bene, sempre. Se travisi male, mai. Diciamo che sarebbe bello!